giovedì 23 novembre 2017

Coccole

Buongiorno a tutte!
Sono felice che si avvicini il weekend perché ci sarà il secondo incontro con Renato Parolin a Bassano, alla merceria Coccole (da qui il titolo del post).

Ci sarà Michela ad aspettarci e ovviamente lui, Renato! Verrà presentata la seconda parte della collezione numero 20. Ci saranno tanti cuori!
L'altra volta ho comprato il Grande Cuore, questa volta ne comprerò un altro :)

A me piacciono molto quelli in tinta verde e rosa (Brou, Cluny, Serrabone, Conques), sarà dura scegliere!

Oggi vorrei farvi vedere i miei progressi con il ricamo di Noel.
A dire il vero avrei voluto fare decisamente di più ma purtroppo sono stata molto impegnata con il lavoro e impegni nel weekend tra i quali montare uno scaffale Ikea (non vi dico che fatica soprattutto perché mancavano 2 tasselli!!)!
Diciamo che per finire il ricamo mi mancano la ghirlanda in alto e le due piccole ghirlande ai lati!




Alla prossima!!

lunedì 13 novembre 2017

Noël

Buongiorno a tutte!
Il Natale si avvicina e questo fine settimana mi sono dedicata agli addobbi natalizi. 
E' il primo anno che cerco di allestire la mia casa per il clima natalizio, in realtà ci abito da soli 2 anni, l'ho appena acquistata e mancano ancora molte cose. 
Ho comprato una grande lanterna in cui ci ho messo delle grandi candele e la loro luce crea un clima caldo nonostante il tempaccio all'esterno!
Il weekend è stato abbastanza produttivo anche per quel che riguarda il mio ricamo natalizio...
Questi sono dei pacchetti già pronti sotto l'albero innevato!



C'è anche un bel gattone che se la gode sotto i cuoricini :-)



L...come Noel!


Ed ecco tutto il ricamo..l'autore è Renato Parolin e lo schema è quello che mi è stato regalato all'incontro di settembre!



Alla prossima!

sabato 4 novembre 2017

Natale è sempre più vicino

Buongiorno a tutte!
Questa ultima settimana ha continuato ad essere impegnativa come le precedenti ma finalmente sono riuscita a finire il punto scritto dei pupazzi di neve!
Avrei dovuto farlo con un grigio leggermente più 'giallo' invece ho usato quello più vicino nella scala dei colori che avevo a casa!
Il risultato non è poi così male, mi piace abbastanza :-)




Poi sono riuscita a terminare altri futuri biglietti di auguri!
Per ora ne ho fatti abbastanza, me ne mancheranno 5-6 ma mi tengo il ricamo degli angeli per il treno perché è un lavoro piccolo, riesco a farne 1-2 in 4h!



C'è quella tovaglietta con la moka del caffè che invece non mi va proprio giù e la voglia di avanzare è veramente poca...quando è così, si sa, la tentazione di iniziare qualcos'altro è sempre molto forte e infatti è quello che è successo!!

Ecco a voi il mio nuovo lavoro! Lo sto ricamando a 2 fili su un lino 13! E' la mia prima volta su una stoffa così fitta, il retro sto cercando di farlo meglio che posso, ovviamente apro e chiudo dietro perché davanti non c'è spazio! :-)


Buon weekend e alla prossima!!


lunedì 23 ottobre 2017

Coffee Time SAL

Buongiorno a tutti!
Questo ultimo periodo non è stato molto produttivo dal punto di vista del ricamo poiché il lavoro mi ha letteralmente sommersa.
Questo weekend, complice il brutto tempo in Veneto, sono riuscita ad avanzare nella tovaglietta per la colazione...

Questo ricamo onestamente non mi sta piacendo molto per almeno 2 motivi: il primo è che per ora la caffettiera mi sembra molto piccola rispetto alla stoffa e il secondo è che per la prima volta ho sperimentato il ricamo a 3 fili sull'Aida 55.

Da un punto di vista estetico, effettivamente il ricamo risulta più pieno e quasi tridimensionale, dal punto di vista della lavorazione è molto più ostico poiché il filo mi si attorciglia spesso, non passa bene evidentemente per la cruna e ho problemi con uno dei 3 fili che puntualmente si accorcia sempre più degli altri, sintomo palese che qualcosa non va. Per ovviare perdo un sacco di tempo a sistemare il filo di continuo e inoltre tendo a tirare troppo la stoffa.
Vi chiederete...cambiare ago no?? Beh l'ho fatto. Avevo iniziato con un ago più sottile e mi trovavo molto male, soprattutto per far passare i 3 capi dentro la cruna. Ho quindi cambiato in favore di un ago un po' più grande ma mi trovavo male a chiudere davanti...sono ritornata quindi all'ago piccolo ed effettivamente va un po' meglio....

L'unica cosa che mi piace (per ora) è la cornice di chicchi di caffè, è fatta a 2 fili, secondo me è carina e non farò la corrispondente parte sui lati corti sia perché centrarla sarebbe difficile e poi mi chiuderebbe il disegno che deve essere lasciato 'aperto' sul lato lungo per dare continuità al resto.

Il retro lascia un pò a desiderare però tutto sommato sono solo dei passaggi in verticale!






Alla prossima!

mercoledì 18 ottobre 2017

Auguri!

Buon pomeriggio a tutti!
Queste ultime settimane sono state veramente pesanti per me, non ho avuto molto tempo di ricamare purtroppo e sono indietro rispetto alla tabella di marcia che mi ero prefissata.
Il ricamo dei pupazzi di neve è fermo al punto scritto, lo avevo iniziato con 2 fili e di un colore diverso da quello indicato ma è troppo evidente, devo disfare, mi è mancata la voglia!

Il centro con la moka del caffè sta avanzando, mi mancano dei colori che ho dimenticato ma presto metterò qualche foto!

Invece oggi voglio mostrare ciò che sto realizzando con le rimanenze di lino che la sarta mi ha messo da parte dai cuscini. Vorrei farne una quindicina da regalare ai miei colleghi per Natale, magari in una piccola busta contenente dei cioccolatini!






Che ve ne pare?

A presto!!

lunedì 9 ottobre 2017

Cuscini e tovagliette

Buonasera a tutti!
Sabato sono passata in merceria (tanto per cambiare) perché mi serviva del filo per il ricamo della tovaglietta della colazione e con mia sorpresa ho trovati pronti i due lavori che avevo lasciato.
Vi ricordate i due ricami con le clematidi? Dovevano essere dei quadretti ma poi ho deciso di farci confezionare dei cuscini!

Eccoli qui:



Il secondo lavoro finito sono le tovagliette autunnali:




La sarta che mi ha confezionato i cuscini, mi ha tenuto da parte le rimanenze di lino, sono delle belle bande alte 10-12 cm e lunghe 20-30. Ovviamente ci sto già facendo qualcosa, me le sono fatte mettere via apposta perché avevo già qualcosa in mente...ma questo nel prossimo post!

Buona serata a tutti!

lunedì 2 ottobre 2017

Coffee time?

Buonasera a tutte!
Vi avevo lasciate dicendovi che sarei andata agli incontri bassanesi con Renato Parolin!
Ebbene ragazze, ci sono andata eccome! Mi sono gustata gli occhi nel guardare tutte le sue meraviglie, perché di questo si tratta, di capolavori fatti a mano che hanno uno stile ed una finezza superbi!
Renato è gentilissimo e simpaticissimo così come Michela, la titolare del negozio che ha ospitato la mostra, sono stati molto accoglienti e disponibili nel chiacchierare. Anche mio moroso si è messo a parlare con lui delle sue cornici...eh si perché tutto il legno che compare ad impreziosire i suoi ricami, è tutto abilmente lavorato da lui, spesso e volentieri recuperato da vecchi oggetti trovati in casa.
Ovviamente non potevo uscire senza comprare almeno uno schema quindi ho fatto scegliere al mio compagno visto che per me sarebbe stato un grosso problema...e che cosa ha scelto?!


Chissà quando lo inizierò, tra l'altro ai partecipanti è stato regalato uno schema a tema Natale bellissimo!
Come mi consigliava Michela, questi sono ricami da eseguire su trame molto fini perché altrimenti rischiano di perdere tutta la loro magia...A casa ho lino a trama fine (penso un 14 fili) solo che devo davvero trovare il coraggio per affrontare stoffe così piccole!!

Poi si pone un altro problema per me: quello del retro perfetto! Eh si perché questi ricami non si fanno a retro perfetto per non appesantire il davanti con aperture e chiusure...Per me è dura, mi viene spontaneo applicare il mio solito metodo MA (c'è sempre un ma in queste cose che piacciono tanto!!) dovrei anche imparare ad essere più aperta e slegarmi dai miei "dogmi"!

Ora però torniamo un po a me! Sono andata avanti abbastanza con lo schema dei pupazzi, mi mancano ormai solo pochi dettagli:


Poi, siccome ormai questo lo vedo come già finito, domenica ho 'scavato' dentro al mio cesto delle stoffe da ricamare. Ho trovato un pezzo di tela Aida color ecru..lo ho aperto sopra la mia penisola in cucina e dopo averlo steso bene ho notato che era perfetto per fare da tovaglietta grande per la colazione!
Visto che con il caffè, brioches, paste si pasticcia sempre  tutto ho pensato che una stoffa da tutti i giorni come l'Aida fosse perfetta per questo uso (onestamente era grande la voglia di sbarazzarmene!!)...così ci ho fatto gli angoli a cappuccio (venuti malissimo!) e poi ho cucito l'orlo, tutto rigorosamente a mano. Ecco il risultato:


Consigli? :-)

Un saluto e  alla prossima!